Ultime Notizie

L'arte e la Tecnologia: Legami rafforzati in questa Pandemia (Roseli Crepaldi)

30/04/2021

I giovani artisti affrontano oggigiorno una grande sfida: iniziare in un mercato dell'arte altamente competitivo e spaventoso. Nonostante questo, l'arte e la tecnologia hanno rafforzato i legami in questa pandemia. La crescente popolarità delle vendite di arte online, (o del mondo dell'arte), si sta muovendo rapidamente nelle case d'asta e nelle gallerie tradizionali. Ecco alcuni modi per distinguersi nel mercato online:

Image-empty-state.png

Come è andata l'arte in Italia nel 2020 (Antonio Castellana)

29/12/2020

Siamo giunti alla fine del 2020, un anno particolarmente difficile dal punto di vista pandemico, con gravi conseguenze con effetti devastanti per tutta la popolazione. Ma come è andata l’arte in questi dodici mesi dell’anno?

Image-empty-state.png

Modigliani tra disegno e pittura: sei opere da Grenoble a Parma (Antonio Castellana)

24/02/2021

Dal 27 marzo al 4 luglio 2021 alla Fondazione Magnani-Rocca di Traversetolo, Parma saranno esposte sei opere di Amedeo Modigliani provenienti dal Museo di Grenoble. La mostra consente di analizzare il rapporto fra disegno e pittura e di cogliere i principali riferimenti culturali nel suo lavoro di ritrattista.

Image-empty-state.png

Letteratura e Arti Visive e Plastiche (Gianfranco Angioni)

16/03/2021

LETTERATURA E ARTI VISIVE E PLASTICHE

Al di là del differente mezzo espressivo che origina un’opera d’arte, un foglio o uno schermo bianchi e una tela intonsa, quali possono essere le similitudini tra il risultato di un’opera d’arte in letteratura con quello di un’opera delle arti visive? Andando oltre, possiamo effettuare una diversa lettura di, poniamo, un quadro nei confronti di un romanzo o di una poesia? Quanto vediamo può avere un’interpretazione letteraria? Possiamo fruire in un dipinto, in un affresco, della prosa di un racconto, di un saggio o dell’impatto visionario della poesia?

Image-empty-state.png

Visione e Percezione (Gianfranco Angioni)

11/01/2021

“Sembra che lei apprezzi molto questo dipinto, allora può spiegarmi cosa significa?” Questo mi chiedeva una giovane avanti a una Improvvisazione di Kandinskij a Venezia, qualche anno fa.
“I colori sono belli, ma io di queste cose non ci capisco nulla” Questo mi veniva chiesto per un mio dipinto non molto tempo fa, e ancora: “Ma lei cosa ha voluto dire?” Domanda ricevuta da un’altra persona, nella stessa occasione. Ho risposto a tutte e tre le domande, ma in modo diverso, anche se il mio approccio ad un’opera d’arte è univoco.

Image-empty-state.png

Arte e Spiritualità

09/04/2021

Arte e spiritualità

Ho letto nel 2020, sul Corriere della Sera, o su un suo supplemento, non ricordo bene, forse era a novembre o dicembre, ma questo non ha molta importanza; ho letto, dicevo, di una citazione della scrittrice nativa americana, Leslie Marmon Silko, che affermava “Il potere della narrazione è un antidoto alla morte”. Di quell’articolo ho conservato solo questa frase e ho ripensato al mio lavoro, al lavoro di tanti artisti nelle varie epoche, e vorrei parafrasarlo dicendo che “Il potere dell’arte è un antidoto all’imbarbarimento”.
A ripensarci, allora, e anche ora che scrivo a scrivere queste righe, non posso fare a meno di pensare all’arte orafa dei Longobardi.

Image-empty-state.png

La Pandemia nella solitudine dell'artista (Gianni Dunil)

02/01/2021

Il 2020 è l’annata destinata ad entrare nei libri di storia contemporanea poichè ha stravolto completamente il paradigma del tessuto sociale dell’occidente.

Image-empty-state.png

Discorsi su Arte e Cultura (Gianfranco Angioni)

01/12/2020

Vorrei affermare che è artistica un’opera creata grazie a particolari abilità e specifiche conoscenze e che manifesta un valore estetico cioè che produce bellezza. Se si origina emozione, viene accresciuta l’acquisizione dell’insieme di cognizioni intellettuali che costituiscono la cultura del fruitore delle opere d’arte.

Image-empty-state.png

Avvicinarsi all’arte (Gianfranco Angioni)

In tutte le attività umane, chi agisce è soggetto al controllo del suo operato, a una revisione critica dello stesso: pensiamo alla valutazione di uno studente, di una persona che vuole cambiare lavoro, a un pittore che intenda fare descrivere e supportare il suo lavoro da chi per mestiere fa il lavoro di critico. I critici hanno uno specifico approccio professionale all’arte, spesso verboso, è il loro mestiere........

Image-empty-state.png